Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira
Comunità Cristiana di San Nicolò e San Marco di Mira

Vicariato di Gambarare, Patriarcato di Venezia

ORARIO S. MESSE

SAN NICOLO'

     Festive:  8:00-9:30-11:00-18:30
    •  Prefestive sabato:  18:30
  •  Feriali:   18:00
    •  Celebrazioni
    • SAN MARCO

         Festive:  10:45
      •  Prefestive sabato:  17:30
      •  Feriali:  8:30
      • Monastero Agostiniane
          •  Festive:  9:00
          •  Feriali:  7:00

GREST 2019

DOCUMENTI


dichiarazione per il padrino o madrina


slide dell'incontro sull'Unione Europea

GRUPPO SCOUT MIRA 2

CALENDARIO ATTIVITA'

GIOVANI SUPERIORI

FOTO NEWS


SANTI PORTA ACCANTO


SCUOLA SAN PIO X


SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER L'ANNO 2019-20

CENTRO S. MARTINO


MULTIMEDIA


ATTENTI ALLE TRUFFE


VITA IN DIOCESI...







 



 


METEO

Chiesa di San Nicolò (Patrono di Mira)


ALTARE DEL CROCIFISSO


Segue, all'interno di una piccola cappella, l'altare del Crocifisso o dei Defunti, altare in pietra costruito nel 1724 al posto di uno ligneo ormai in rovina.

Esso fu voluto dalla Confraternita di S. Giovanni Decollato e testimoniava la volontà e l'impegno per accrescere, in quei tempi, la dignità e il decoro della chiesa mirese.



"Esso, nella sua austera semplicità, per i confratelli ed i credenti assumeva un significato più profondo: quello di costituire un forte stimolo al culto, alla preghiera, alla partecipazione alla liturgia e alla devozione verso il Santo protettore, nonché, con le forme, i simboli ed il colore della pietra, - pietra nera da Rovigno e Paragon nero - un richiamo al mistero della morte e al rapporto con le anime dei defunti".